Idroponica – Coltivazioni fuorisuolo

DSC_0040 DSC_0071 DSC_7732 DSC_7744 DSC_7802 DSCI2383 DSCI2410 IMG-20140225-WA0015 IMG-20140225-WA0021 IMG-20140225-WA0029 IMG-20140225-WA0042 IMG-20140225-WA0044 SAVINA_0085 SAVINA_0096 SAVINA_0102

La nostra azienda, impegnata da sempre nella ricerca e nello sviluppo di nuove tecniche di coltivazione è in grado di fornire ai propri clienti i più innovativi sistemi di coltivazione fuori suolo. I sistemi di coltivazione fuori suolo sono sistemi condotti al di fuori del terreno ed utilizzano l’acqua come veicolo di sostanze nutritive per le piante. La tecnica del fuori suolo ha il vantaggio di avere un prodotto di qualità elevata, cicli produttivi più lunghi, maggiore quantità di prodotto, minore consumo di acqua, minore spreco di concimi e riduzione dell’impatto ambientale.

COLTURA IN CONTENITORE: utilizzata soprattutto per la produzione di ortaggi, fragole e fiori recisi coltivati in contenitori riempiti con substrati di origine artificiale o naturale. La soluzione nutritiva è erogata alle piante per mezzo di sistemi di microirrigazione o per subirrigazione.
COLTURA SU PANCALI: usata soprattutto nel settore florovivaistico per la produzione di piante in vaso coltivate in apposite vasche dette pancali. La tecnica usata, detta del ˝flusso-riflusso˝, consiste nel riempire periodicamente i pancali con un flusso di acqua e soluzione nutritiva che viene assorbita dalle radici delle piante che escono dai vasi e che viene riutilizzata per più cicli. Per tutti questi impianti, la nostra azienda offre i sistemi di automazione adatti alla gestione completa della coltivazione.

I commenti sono chiusi